Programma di Misure della Strategia Marina

L2WP2, 26 marzo 2021. Disponibili i materiali del percorso di aggiornamento del Programma di Misure della Strategia Marina.

Il 2021 vedrà la Direzione Generale per il Mare e le Coste (DG MAC) del Ministero della Transizione Ecologica impegnata nell’aggiornamento del Programma Nazionale di Misure della Strategia Marina, come previsto dal D.Lgs. 190/2010.

Al fine di informare e coinvolgere attivamente i soggetti interessati da tale processo, nell’ambito delle attività del Progetto CReIAMO PA, L2/WP2, si è svolto lo scorso 23 marzo il workshop dal titolo “Il percorso di aggiornamento del Programma di Misure della Strategia Marina”. Oltre 70 persone hanno partecipato a questo importate  appuntamento: rappresentanti delle Amministrazioni locali e centrali, SNPA, AMP, enti di ricerca.

I lavori della giornata sono stati aperti dagli interventi del Dott. Zaghi, Direttore Generale della DG MAC che, ricordando la natura trasversale della Strategia Marina, ha ribadito come il conseguimento del buono stato ambientale dipenda dall’attuazione sinergica di diverse politiche, e del Dott. Bratti, Direttore Generale di ISPRA, che ha sottolineato come la transizione ecologica ed il progresso tecnologico, in linea con le ambiziose sfide poste dalla nuova Strategia Europea per la Biodiversità e dal nuovo Green Deal Europeo, non possano prescindere dalla tutela dell’ambiente marino.

Il workshop, moderato dal Dott. Giangreco della Div. IV della DG MAC, ha permesso di presentare la road map per l’aggiornamento del Programma di Misure e descrivere nel dettaglio le fasi che comporranno tale processo, unitamente agli elementi tecnici che lo guideranno. Ha inoltre rappresentato l’occasione di avviare il confronto ed il dibattito, partendo dalla compilazione delle schede di rilevamento dello stato di attuazione delle misure contenute nel D.P.C.M. del 2017, richiesta ai rappresentanti del Comitato Tecnico della Strategia Marina, e dalla presentazione di un questionario rivolto a tutti i partecipanti.

Il dibattito conclusivo ha fatto emergere notevole interesse dei partecipanti nelle attività implementate nell’ambito della Strategia Marina e la volontà di portare avanti un confronto continuo le Amministrazioni, il SNPA e gli altri soggetti che, a vario titolo, sono coinvolti nella governance del sistema mare. Il workshop ha segnato dunque l’avvio del processo di aggiornamento, promuovendo un percorso partecipato per l’individuazione di proposte operative e misure integrate per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità e tutela dell’ecosistema marino fissati dalla Strategia Marina.

I materiali dell'incontro sono disponibili nella sezione  Documenti

Maggiori informazioni in  Agenda 23 marzo 2021

(0 Votes)