Modelli di gestione ambientale ed energetica

“Promozione di modelli di gestione ambientale ed energetica nelle pubbliche amministrazioni” è il Work Package che prevede azioni formative e di affiancamento volte a promuovere modelli di gestione ambientale ed energetica per migliorare le prestazioni ambientali delle Amministrazioni regionali e locali, in un’ottica di riduzione delle emissioni di gas climalteranti.

Affrontare il tema ambientale a livello locale, oltre che globale, e diffondere una sensibilità e una cultura amministrativa in grado di includere le considerazioni ambientali nelle azioni della pubblica amministrazione, sono elementi fondamentali per ridurre la pressione antropica sull’ambiente e far fronte agli effetti negativi conseguenti sulle risorse naturali, le condizioni di vita e i sistemi economici. In particolare, i cambiamenti climatici rappresentano una delle principali conseguenze dell’attività antropica, i cui responsabili principali sono, di fatto, i gas a effetto serra (GHG – greenhouse gas) prodotti ed emessi dall’uomo. Proprio per questo le azioni previste dalla Linea 3 “Modelli e strumenti per la transizione verso un’economia circolare”, Work Package 2, “Promozione di Modelli di Gestione Ambientale ed Energetica nelle Pubbliche Amministrazioni”, sono mirate a promuovere e valorizzare le attività di misurazione, gestione e miglioramento delle prestazioni ambientali delle Amministrazioni regionali e locali in un’ottica di riduzione delle emissioni di gas climalteranti, con riferimento alla struttura organizzativa nel suo complesso, adottando un approccio volto a superare logiche di tipo settoriale o tematico.

Gli obiettivi del Work Package 2 sono dunque di:

  • Migliorare le conoscenze degli enti locali territoriali e delle agenzie regionali su politiche e strumenti per la misura e il monitoraggio delle prestazioni ambientali delle organizzazioni pubbliche, attraverso strumenti come il calcolo dell’impronta di carbonio.
  • Migliorare la capacità degli enti locali territoriali e delle agenzie regionali nella raccolta, elaborazione e restituzione dei dati ai fini della pianificazione e realizzazione di interventi di riduzione delle emissioni climalteranti.

Nello specifico, il Work Package 2 prevede le seguenti azioni:

A3.4 Azioni preparatorie

Coinvolgimento delle amministrazioni regionali e locali nelle attività del WP con la stipula di Accordi di collaborazione per la diffusione e l’adozione volontaria di modelli di gestione ambientale ed energetica.

A3.5 Attività di formazione e trasferimento di know-how

Formazione su politiche e strumenti di analisi e monitoraggio delle prestazioni ambientali, con particolare riferimento alle emissioni di gas a effetto serra, per la gestione sostenibile del territorio.

A3.6 Azioni mirate alla definizione e allo sviluppo di un modello di gestione ambientale ed energetica
  • Analisi delle metodologie maggiormente utilizzati per la gestione ambientale ed energetica;
  • Predisposizione di un documento di indirizzo per la raccolta, l’analisi, l’interpretazione e la reportistica dei dati relativi alle prestazioni ambientali e alle emissioni di gas climalteranti;
  • Sviluppo e applicazione pratica del modello di gestione ambientale ed energetica.
A3.7 Azioni di affiancamento on the job sui settori chiave dell’impronta ambientale che consentano di mettere a sistema il modello di gestione ambientale ed energetica

Affiancamento a supporto degli operatori pubblici regionali e locali per la risoluzione di specifiche problematiche legate all’applicazione del modello di gestione ambientale ed energetica nel territorio; individuazione e progettazione degli interventi, economicamente efficienti, finalizzati alla riduzione dell’impronta climatica; realizzazione e implementazione dei piani di monitoraggio.

A3.8 Azioni mirate alla comunicazione delle attività svolte a livello regionale e locale e alla sensibilizzazione degli stakeholder coinvolti

Diffusione dei risultati raggiunti con le azioni messe in campo e sensibilizzazione degli stakeholder.

Calendario

Direzione Generale

MATTM

Dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi (DiTEI)

Divisione III - Politiche di coesione e programmazione regionale unitaria

Contatti

REFERENTE PROGETTO
Angelo Presta

TELEFONO
(+39) 06 5722 1

EMAIL
creiamopa-fse@minambiente.it