Workshop: gestione risorsa idrica Appenino Centrale

Linea 6 - WP1
Date: 13 November 2019

Venue: Roma, Auditorium del MATTM

L6 - Rafforzamento della politica integrata delle risorse idriche

WP1 - Rafforzamento capacità amministrativa e tecnica autorità competenti gestione e uso sostenibile risorsa idrica


A6.4 Rafforzamento della capacità amministrativa nell’ambito della pianificazione distrettuale

La gestione della risorsa idrica nel distretto dell’appennino centrale.

Tre workshop il 6, il 7 e il 13 novembre, tra Perugia e Roma per l’armonizzazione di attività tecniche e di monitoraggio delle regioni del Distretto

Nell’ambito delle attività della Linea 6 WP1 del progetto CREIAMO PA, promosso dal MATTM in collaborazione con Sogesid SPA, per il 6 e 7 novembre sono stati organizzati a Perugia due giornate tecniche e di studio sulla gestione della risorsa idrica nel Distretto dell’Appennino Centrale. Gli incontri prenderanno entrambi il via alle ore 9 presso la Sala della Partecipazione di Palazzo Cesaroni, sede dell'Assemblea legislativa della Regione Umbria, in Piazza Italia. I due workshop rientrano nel programma ResCuE del Distretto dell’Appenino Centrale e approfondiranno i metodi conoscitivi per la gestione efficiente della risorsa (6 novembre) e i metodi conoscitivi funzionali al rilascio delle concessioni e delle autorizzazioni all’utilizzo della risorsa (7 novembre).

In particolare, la mattina del 6 novembre si aprirà con l’introduzione al programma ResCuE a cura del Segretario Generale dell’Autorità di bacino distrettuale dell’Appennino Centrale, Erasmo D’Angelis. Successivamente saranno discusse le metodologie di analisi dello Standardized Precipitation Index (SPI) e la correlazione tra SPI e la produttività delle sorgenti. Nel pomeriggio saranno presentati i modelli Inopia per la valutazione delle condizioni di shortage degli invasi e SimBaT per il bilancio idrico.

Il 7 novembre verrà affrontato il problema del bilancio nella modellazione idrogeologica. Durante la giornata saranno inoltre presentate alcune procedure operative per l'applicazione della Direttiva Derivazioni alle acque sotterranee e superficiali.

A Roma, il 13 novembre, le attività proseguiranno all’Auditorium del Ministero dell’Ambiente con una giornata informativa sulla gestione della risorsa distrettuale. Nel workshop saranno affrontati i temi del bilancio idrologico nazionale e le metodologie per la valutazione degli stati di criticità. Agli interventi seguirà un dibattito pubblico sull'applicazione della Direttiva Derivazioni.

Ai tre appuntamenti sono stati invitati a partecipare i Servizi Idrografici Regionali, le Agenzie Regionali di Protezione Ambientale, le Strutture delle Direzioni regionali, la Protezione Civile; le Strutture Provinciali competenti al rilascio delle concessioni idriche; ISPRA-SNPA, CNR-IRSA, i Dipartimenti universitari del Distretto, ISTAT, Consorzi di Bonifica.

 

Calendar

Documents and toolkit

Directorate General

Ministry for Environment, Land and Sea protection

Department for ecological transition and green investment (DiTEI)

Division III - Cohesion policies and regional planning

Contacts

CONTACT PERSON
Angelo Presta

TEL
(+39) 06 5722 1

EMAIL
creiamopa-fse@minambiente.it