Progetto LIFE PREPAIR

L4, 6 maggio 2020. Bruciare bene la legna: le cinque regole d'oro.

La Linea di Intervento 4 di CReIAMO PA Qualità dell'aria, ha l’obiettivo di sviluppare e diffondere, a livello amministrativo, procedure per il contenimento delle emissioni in atmosfera derivanti dalla combustione di biomassa ad uso civile.

La percezione comune considera la combustione domestica della biomassa legnosa, in quanto fonte rinnovabile, una pratica naturale ed ecologica e, come tale, non nociva per la salute. Le evidenze scientifiche mostrano invece come le emissioni di polveri fini e composti tossici dei piccoli apparecchi a legna (caminetti, stufe, etc.) siano molto rilevanti e come in molte zone la combustione della biomassa legnosa sia la principale sorgente inquinante presente nell’aria che si respira.

Tali evidenze hanno portato il livello nazionale ad intraprendere un percorso per il contenimento dell’uso degli apparecchi più inquinanti e dunque per la riduzione dell’inquinamento derivante dalla combustione della biomassa in impianti termici civili. In tale percorso si colloca anche il Progetto LIFE PREPAIR delle regioni della valle del Po, con capofila la Regione Emilia Romagna, che opera in stretta sinergia con il Progetto CReIAMO PA.

Per proteggere la nostra salute basta rispettare poche e semplici regole, pur senza rinunciare a riscaldarci con la legna.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito LIFE PREPAIR

Calendario

Documenti e toolkit