Laboratorio - combustione della biomassa ad uso civile: Bologna

Bologna, 23 e 24 ottobre 2019. Combustione della biomassa ad uso civile buone pratiche e problemi aperti: enti locali a confronto

Nell’ambito delle attività della Linea di intervento L4 del Progetto CReIAMO PA, volte al rafforzamento dell’attività amministrativa ed al miglioramento delle capacità tecniche degli enti territoriali per un’efficace ed uniforme definizione delle misure di riduzione delle emissioni in atmosfera prodotte dagli impianti a biomassa per uso civile, il 23 e 24 ottobre prossimo la Direzione generale per i rifiuti e l’inquinamento (RIN) del Ministero dell’Ambiente, con il coinvolgimento di esperti di ENEA, ISPRA e il supporto della UTS CReIAMO PA, ha organizzato un laboratorio tematico rivolto ai funzionari della Regione Emilia-Romagna, dell’ARPAE Emilia-Romagna e dei Comuni della Regione, finalizzato allo scambio ed alla condivisione di dati ed esperienze disponibili tra i vari attori nazionali competenti in materia di valutazione e gestione della qualità dell’aria e nel settore delle biomasse, che si svolgerà a Bologna presso la sede della Regione Emilia-Romagna, rispettivamente in Viale Silvani 6 - Sala 5 (primo giorno) e in Viale della Fiera 8 - Sala Poggioli (secondo giorno).

Il laboratorio, che segue quello svoltosi a Milano il 23 e 24 settembre scorso a beneficio dei funzionari della Regione Lombardia, dell’ARPA Lombardia e dei Comuni Capoluogo di provincia, rappresenterà anzitutto un’importante occasione di confronto tra Ministero, Enti di ricerca e Amministrazioni territoriali al fine di fornire alla Regione ulteriori strumenti di valutazione utili per la programmazione delle politiche di qualità dell’aria. Si porrà inoltre quale momento di raccordo con le autorità comunali al fine di proseguire in dettaglio quanto già avviato con i workshop svolti nel 2018 e quindi di approfondire i temi relativi alle migliori tecnologie disponibili, alle metodiche di monitoraggio e controllo delle emissioni in atmosfera, alle buone pratiche diffuse sul territorio, con un focus relativo allo studio delle nuove fonti emissive emergenti.

Ciò consentirà pertanto di individuare possibili soluzioni alla problematica delle emissioni di inquinanti in atmosfera derivanti dalla combustione delle biomasse in impianti termici civili e, più in generale, di migliorare la capacità amministrativa degli enti territoriali nel predisporre dispositivi/provvedimenti funzionali al controllo e alla riduzione di tali emissioni.

Maggiori informazioni sono disponibili nell'Agenda.

Calendario

Documenti e toolkit