Gestione dei bacini idrografici e misure multiobiettivo

risorse idriche

L6WP2, 09 aprile 2021. Tre giornate di approfondimenti dedicati al ruolo dei Contratti di Fiume per la gestione dei bacini idrografici.

Il ruolo dei Contratti di Fiume per l’applicazione delle misure win-win nella gestione dei bacini idrografici.

Cosa si intende per misure win-win quando si parla di gestione dei bacini idrografici? In che modo i Contratti di Fiume (CdF) si configurano come strumenti ideali per l’attuazione di misure win-win e come fare per sviluppare approcci sempre più integrati che tengano conto di diversi obiettivi da raggiungere?

Queste sono alcune delle questioni che sono state affrontate dall’Osservatorio Nazionale dei Contratti di Fiume il 23, 29 e 30 marzo u.s. con due workshop dal titolo “Il ruolo dei Contratti di Fiume nell’individuazione e attuazione di misure win-win per la gestione dei bacini idrografici:

  1. misure multiobiettivo a scala di bacino
  2. misure multiobiettivo sui corpi idrici

Tre giornate durante le quali i partecipanti - personale delle pubbliche amministrazioni competenti in materia di riduzione del rischio idromorfologico e miglioramento delle condizioni ecologiche dei corpi idrici - hanno avuto la possibilità di confrontarsi con Segretari Generali di Autorità di bacino distrettuali ed esperti del settore per riflettere insieme su come sviluppare soluzioni sempre più integrate che favoriscano innovativi metodi di gestione dei bacini idrografici. I lavori delle tre giornate sono stati arricchiti dalla presentazione e analisi di casi studio che hanno permesso di esaminare con maggior concretezza l’applicazione di nuovi approcci gestionali.

I workshop si sono aperti il 23 marzo con una sessione comune cui sono seguite, il 29 e 30 marzo, specifiche sessioni di approfondimento dedicate alle misure multiobiettivo a scala di bacino e sui corpi idrici.

Durante i mesi di aprile e maggio i partecipanti, inoltre, sotto la guida degli esperti dell’Osservatorio Nazionale dei Contratti di Fiume, saranno impegnati in una esercitazione volta ad individuare ed analizzare casi reali di possibili misure win-win da sviluppare nell’ambito di processi di CdF. La presentazione delle esercitazioni è prevista il 25 maggio per le misure multiobiettivo a scala di bacino e il 27 maggio per le misure multiobiettivo sui corpi idrici.

I due workshop sono solamente le prime attività formative di una serie di iniziative che l’Osservatorio intende dedicare al ruolo dei Contratti di Fiume per l’applicazione delle misure win-win.

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Maggiori informazioni:

Workshop misure win-win dirette  Agenda 23 marzo 2021

Workshop misure win-win indirette  Agenda 23 marzo 2021

Calendario

Documenti e toolkit