La tutela delle risorse marine nelle Aree Marine Protette

L2WP2, 18 novembre 2020. Un primo confronto verso un monitoraggio integrato e condiviso il prossimo 24 novembre.

L’evento “La tutela delle risorse marine nelle Aree Marine Protette: un primo confronto verso un monitoraggio integrato e condiviso” vuole fornire un’opportunità di incontro fra le AMP e i rappresentanti di Amministrazioni Centrali, Regionali e del Sistema Nazionale di Protezione Ambientale, al fine di far emergere il ruolo rilevante che le AMP rivestono nell’ambito della salvaguardia delle risorse marine e nell’attuazione di attività compatibili con lo sviluppo sostenibile del territorio, concorrendo al conseguimento del Buono Stato dell’Ambiente marino (GES), così come atteso dalla Strategia Marina e dalle altre politiche europee ed internazionali, nel rispetto dell’approccio precauzionale ed ecosistemico.

In tale senso, infatti, le aree marine protette, caratterizzate da elevata naturalità di habitat e specie, possono essere considerate sia siti di riferimento per valutare l’efficacia delle misure di conservazione e gestione volte al mantenimento del buono stato ambientale, che strumenti essenziali per contrastare la perdita di biodiversità marina.

In questo contesto, definire delle attività di monitoraggio basate su un approccio integrato e condiviso, finalizzate alla verifica del grado di efficacia delle strategie di gestione adottate, con metodologie ripetibili che forniscano dati tra loro confrontabili, rappresenta, in un’ottica di “governance del sistema mare”, una sfida e un’opportunità da cogliere nel prossimo futuro.

Maggiori informazioni in  Agenda 24 novembre 2020

Calendario

Gli eventi di CReIAMO-PA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
4
5
6
7
8
13
14
15
20
21
22
23
28
29
Documenti e toolkit

Direzione Generale

MATTM

Dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi (DiTEI)

Divisione III - Politiche di coesione e programmazione regionale unitaria

Contatti

REFERENTE PROGETTO
Angelo Presta

TELEFONO
(+39) 06 5722 1

EMAIL
creiamopa-fse@minambiente.it