Verso il Piano d’Azione Regionale per gli acquisti pubblici verdi GPP

L1WP1, 22 giugno 2020. Un approccio strategico per una crescita sostenibile e innovativa nelle Smart City.

Prosegue l’attività di formazione della Linea che porta presso le regioni importanti occasioni di confronto per lo sviluppo di politiche orientate al GPP. Quello che si è tenuto giovedì 11 giugno, in video- conferenza, è stato un incontro molto fruttuoso che ha visto il coinvolgimento di decisori e responsabili regionali, di rappresentanti dell’agenzia per la tutela dell’ambiente (Direttore dott. Maurizio Dionisio) e della centrale di committenza (Commissario dott.ssa Daniela Valenza), tutti riuniti per un primo importante passo verso la stesura del Piano di Azione Regionale. La sessione formativa è stata condotta dalla referente regionale per il GPP, dott.ssa Iris Flacco, e si è aperta con i saluti del Presidente del Consiglio Regionale, dott. Lorenzo Sospiri, seguito dall’intervento del Direttore del Dipartimento Ambiente e Territorio, arch. Pierpaolo Pescara. L’incontro è partito dalla ricostruzione degli esiti, significativi in termini di sperimentazione tecnologica e innovazione, maturati all’interno del Progetto ESMARTCITY di cui la regione stessa è capofila, attraverso i contributi del prof. Luca Ferrarini del Politecnico di Milano e del prof. Atanasios Kalogeras, dell’Athena Research and Innovation Center - Università di Atene.

Il dott. Riccardo Rifici, già responsabile del Settore Acquisti Verdi e Certificazioni Ambientali del MATTM, ha ribadito la necessità di dotarsi di un piano regionale ispirato al modello dell’Economia Circolare e ha sottolineato la centralità della questione sociale, richiamando il ruolo specifico delle regioni nel favorire la collaborazione tra i vari soggetti coinvolti (anche del mondo imprenditoriale). Il dott. Silvano Falocco, direttore della Fondazione Ecosistemi, ha spiegato in dettaglio il Progetto CReIAMO PA e le sue importanti opportunità per la formazione degli operatori responsabili dei processi di acquisto.

Con la presentazione del Piano d’Azione della Regione Veneto, risultato di un’esperienza pluriennale e avanzata, la dott.ssa Laura Salvatore ha mostrato alcuni percorsi virtuosi, utili ad ottenere un’ampia rete di interlocutori e a favorire nel concreto la diffusione della consapevolezza ambientale. Al termine dei lavori un rapido giro di tavolo tra i rappresentanti regionali presenti ha aggiunto contributi specifici ai precisi impegni già raccolti a livello istituzionale, tutti volti ad agire a stretto giro nel più completo recepimento dei principi legislativi inerenti ai requisiti ambientali.

Maggiori informazioni in  Agenda 11 giugno 2020

Calendario

Gli eventi di CReIAMO-PA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
11
12
15
17
18
19
20
21
22
24
25
26
27
28
29
30
31
Documenti e toolkit

Direzione Generale

MATTM

Dipartimento per la transizione ecologica e gli investimenti verdi (DiTEI)

Divisione III - Politiche di coesione e programmazione regionale unitaria

Contatti

REFERENTE PROGETTO
Angelo Presta

TELEFONO
(+39) 06 5722 1

EMAIL
creiamopa-fse@minambiente.it