Seminario: gestione dei rifiuti

Linea 3 - WP1
Data: 12 Ottobre 2018

Luogo: Roma, Auditorium del MATTM

L3 - Modelli e strumenti per la transizione verso un’economia circolare

WP1 - Uso efficiente e sostenibile delle risorse ed economia circolare


A3.1 - Formazione sull’economia circolare e sui flussi di materia: seminario "Economia circolare, oltre la gestione dei rifiuti"

Nell'ambito del Progetto CReIAMO PA -L3/WP1, si è svolto il seminario del 12 ottobre 2018 dal titolo "Economia circolare, oltre la gestione dei rifiuti - Strumenti ed esperienze per una pianificazione integrata nell'economia circolare".

L'evento ha fornito una panoramica degli strumenti di policy utilizzabili per costruire dei modelli di economia circolare regionale e della loro applicazione, anche attraverso la presentazione di alcune esperienze regionali virtuose già presenti in Italia.

La prima sessione del seminario ha inquadrato il progetto nel contesto politico strategico e programmatico internazionale, europeo e nazionale, presentando una overview dei principali strumenti per la transizione delle Regioni verso un'economia circolare. Successivamente, in un'ottica di ciclo di vita, sono stati approfonditi alcuni degli strumenti più  significativi per favorire la circolarità dei sistemi territoriali, riferiti in particolare a:

  • adozione di approcci Life Cycle Thinking per una progettazione ecocompatibile dei prodotti;
  • implementazione della simbiosi industriale tramite la creazione di reti tra i diversi stakeholder pubblici e privati;
  • attuazione del Circular procurement per la chiusura dei cicli dal lato della domanda delle pubbliche amministrazioni;
  • realizzazione di una gestione integrata dei rifiuti e relativi aspetti normativi;
  • strumenti e incentivi economici e finanziari per i policy-maker;
  • strumenti di valutazione utili a promuovere produzioni e consumi sostenibili.
  • Durante la sessione pomeridiana sono stati presentati dalle Regioni esempi di best practice, in particolare: la partecipazione a progetti europei, e le leggi, reti e piattaforme sull'economia circolare.

I progetti europei hanno evidenziato una partecipazione delle Regioni a tematiche che riguardano: 

  • il miglioramento della governance territoriale per l'economia circolare tramite lo scambio di buone pratiche a livello comunitario;
  • a simbiosi industriale e la strategia regionale di specializzazione intelligente. Hanno completato il quadro, le esperienze legislative e giuridiche e le iniziative che supportano il partenariato tra imprese e amministrazioni regionali.

Il seminario in generale ha evidenziato come le Regioni e le città possano svolgere un ruolo fondamentale nell'avviare e accelerare la transizione verso un'economia circolare a livello territoriale del sistema-Italia attraverso una governance volta a recepirne i principi strategici.

In tale direzione è emersa l'opportunità di sostenere e coinvolgere attivamente i portatori di interesse regionali e locali attraverso tavoli di lavoro sull'economia circolare, da integrare in maniera sinergica con quelli che le Regioni stanno attivando sugli obiettivi di sostenibilità previsti dall'Agenda 2030. Nel corso del seminario è emersa la necessità di una maggiore integrazione e collaborazione tra i diversi dipartimenti regionali, in particolare le direzioni relative ai temi "ambiente" e "sviluppo economico", per un più efficace funzionamento del comparto amministrativo regionale nella direzione dell'economia circolare.

Come follow up dei lavori della giornata, è stata proposta l'organizzazione, in collaborazione con il Progetto CReIAMO PA -L3/WP3, di un laboratorio sulla valorizzazione delle materie prime secondarie attraverso filiere e reti di simbiosi industriale e appositi mercati creati in ambito regionale

I materiali dell'evento sono disponibili nella sezione Documenti

 

Calendario

Gli eventi di CReIAMO-PA

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
6
8
9
10
11
13
14
16
17
20
22
23
24
28
30
31
Documenti e toolkit