Workshop: Workstation GPP

Linea 1 - WP1
Data: 11 Giugno 2019

Luogo: Venezia - Palazzo Grandi Stazioni

L1 - integrazione dei requisiti ambientali nei processi di acquisto delle amministrazioni pubbliche

WP1 - Formazione e diffusione del Green Public Procurement


A1.2 - Attività di formazione: workshop “Il Nuovo Piano d’Azione sul GPP: raccolta di proposte ed esigenze delle stazioni appaltanti” 

Appalti verdi: a Venezia il primo workshop per potenziare la capacità amministrativa locale sul GPP.

La Regione del Veneto ha incontrato le Stazioni appaltanti del territorio per individuare criticità, proposte e buone pratiche finalizzate alla riscrittura del nuovo Piano d’Azione Regionale sul GPP.

Venezia, 11 giugno 2019 – Si è concluso il primo incontro formativo dal titolo "Il Nuovo Piano d’Azione sul GPP: raccolta di proposte ed esigenze delle stazioni appaltanti" che si è tenuto a Venezia nell’ambito della III edizione del Forum Compraverde Veneto, l’appuntamento annuale che la Regione del Veneto dedica alla nascita e al rafforzamento di collaborazioni, sinergie, scambi e aggiornamento professionale per gli operatori pubblici e privati che operano nell’ambito degli acquisti verdi.  L’evento è stato organizzato dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con il supporto di Sogesid spa, soggetto attuatore del Progetto CReIAMO PA, Linea di Azione L1 WP1.

Seduti ai tre tavoli di lavoro Stazioni uniche appaltanti, Comuni ed Enti, dipendenti della Regione del Veneto, che si occupano di acquisti verdi, rappresentanti del comitato Guida e del Gruppo di Lavoro Intersettoriale del Piano di Azione Regionale GPP, per individuare e condividere le buone pratiche presenti sul territorio, mettere a fuoco le criticità e le opportunità offerte dal Piano d’Azione Regionale sul GPP, condividere alcune proposte di miglioramento nell’attuazione del GPP e nell’uso dei CAM sul territorio.

L’incontro, condotto da Nina Vetri e Sabina Nicolella, si è svolto con la formula del World Cafè, una metodologia particolarmente utile per raccogliere le esigenze e i suggerimenti provenienti da gruppi per loro natura disomogenei ma chiamati ad individuare insieme proposte e soluzioni. I partecipanti sono stati interpellati a rispondere ad alcune domande cruciali per l’individuazione di criticità e proposte concrete e attraverso conversazioni mirate, sviluppate in un clima collaborativo e informale, hanno concluso i lavori producendo una sintesi condivisa degli strumenti più idonei da includere nel nuovo Piano di Azione sul GPP. 

I materiali dell'evento sono disponibili nella sezione Documenti

 

 

Calendario

Documenti e toolkit